Month – marzo 2016

IL CAPRICORNO A TAVOLA

 

Il Capricorno a tavola, considerato il suo innato pessimismo, considera il cibo come mezzo per immagazzinare forze e resistere alle avversità.

Conosce quindi gli alimenti e le sue caratteriste e sa quale regime alimentare usare per poter essere sempre in forma.

Se deve organizzare una cena, si informerà sui gusti dei suoi ospiti per poter fare piatti che piacciono a tutti.

La sua cucina è una specie di laboratorio, dove le dosi vengono misurate solo con la bilancia e mai ad occhio.

Si informa sulle ricette da preparare, leggendo vari libri per poi scegliere la migliore.

Nonostante il suo senso per il risparmio, quando organizza qualcosa non bada a spese per far bella figura.

Come invitato è molto cortese e discreto anche se il suo aspetto severo mette un pò in soggezione.

E’ un grande conoscitore di vini, anche se ama più che altro i vini rossi.

 

Il menù consigliato per questo segno zodiacale è il seguente:

 

Crema al pomodoro

Roast Beef alla senape

Pere croccanti

 

IL SAGITTARIO A TAVOLA

 

Il Sagittario si contraddistingue per il suo appetito vorace, dato forse dal suo pianeta, Giove, che espande.

Per lui è più importante la quantità che la qualità perchè tende a pensare che tutto è buono.

Sui piatti da lui preparati eccede con il sale o con lo zucchero si tratta di dolci, perchè adora le cose saporite e non è da gusti delicati.

Odia i formalismi e non ama le cene eleganti dove è tutto troppo perfetto.

Lui è fatto più per i pranzi semplici ma abbondanti. Adora i picnic e il suo sogno è una grande merenda all’aperto, su un prato o al mare sulla spiaggia dove si possa mangiare come si vuole e quanto si vuole.

Ama le pizze e tutto ciò che riempe lo stomaco senza troppo impegnare il cervello.

Non disdegna un buon bicchiere di vino ma dato il suo animo da esploratore gli piace scoprire e assagiare anche liquori stravaganti come la vodka al peperoncino.

 

Il menù consigliato per questo segno zodiacale è il seguente:

 

Pomodori ripieni al forno

Uova ai gamberetti e maionese

Torta di ricotta

LO SCORPIONE A TAVOLA

 

Lo scorpione è un segno che può essere definito uno dei più passionali dello zodiaco e a tavola ama i condimenti vigorosi e anche le spezie più forti non lo spaventano.

Dietro la sua tranquillità come ospite si nascondono osservazioni spiritose ma taglienti.

Ama le cucine esotiche ed è tra i pochi turisti che potrebbe partecipare ad un pranzo indigeno senza arricciare il naso.

Come cuoco gli piace sorprendere i suoi ospiti, magari con una ricetta erotica.

Gli piacciono le sfide e quindi sceglierà la realizzazione di piatti difficili.

E’ un padrone di casa intelligente e saprà rendere la sua tavola più piacevole soprattutto per la sua conversazione.

Gli piacciono i vini ad alta gradazione alcolica.

 

Il menù consigliato per questo segno zodiacale è il seguente:

 

Torta di melanzane

Merluzzo alle spezie

Mousse di caffè

LA BILANCIA A TAVOLA

 

La Bilancia è uno dei segni più raffinato dello zodiaco e vorrebbe intorno a sè armonia e perfezione. La sua cucina è dunque sofisticata e con grande attenzione all’estetica del piatto.

Cercherà l’equilibrio nei sapori e nei colori delle sue pietanze, cercando di creare dei piccoli capolavori di gusto.

I suoi menù non saranno mai abbondanti per non appesantire i suoi commensali con fastidiose indigestioni.

Si dedica molto anche all’apparecchiatura della tavola, curata in ogni dettaglio e intonata al temperamento dei suoi invitati.

Come ospite, la Bilancia è a volte distratta e a volte molto critica.

Ama i vini rosè e i bianchi.

 

Il menù consigliato per questo segno zodiacale è il seguente:

 

Anello di riso

Polpettoncino in salsa di mele

Bavarese di albicocche

 

LA VERGINE A TAVOLA

 

I nati sotto il segno della Vergine sono dei cuochi perfetti. Ordinati, meticolosi tanto da preparare una cena elaborata usando ingredienti anche semplici ma con un tocco in più, che mai vi sveleranno.

Sono discreti e modesti, ma un po’ pessimisti e quindi hanno sempre una dispensa ben fornita ed sono bravissimi nel fare le conserve (sottaceti e marmellate perfette).

La loro cucina è funzionale e precisa e non ama la curiosità altrui nelle sue cose.

Come invitata è apparentemente senza pretese, ma in realtà è una criticona e dietro i suoi silenzi mentalmente pensa ad ogni errore commesso da chi ha cucinato.

Essi sono grandi intenditori di vino e vi sanno dire tutto su un’annata che per loro è quella che conta.

 

Il menù che consigliamo è per questo segno zodiacale il seguente:

 

Sformato di tagliatelle

Pollo al limone

Pain perdu

Ricette Studenti © 2017